Pagus

Dichiarazione Età

I declare that I am of the age required by law for the purchase of alcoholic beverages.

Dichiaro di avere l’età richiesta dalla Legge per l’acquisto di bevande alcoliche.

Confirm

This site uses cookies to provide you with a more responsive and personalised service. By using this site you agree to our use of cookies.
Please read our cookie notice for more information on the cookies we use and how to delete or block them.

Corte Borghetti: Una mamma + tre bambini + una grande passione

Corte Borghetti: Una mamma + tre bambini + una grande passione

06 July 2021

Oggi vi portiamo virtualmente a Corte Borghetti, nel cuore della Valpolicella classica. Qui vive una donna che ha deciso di cambiare completamente i suoi piani di vita per dedicarsi alla sua passione: il business del vino. Hai voglia di saperne di più su Barbara e sul suo lavoro? Allora continua a leggere il nostro articolo

Barbara, la sua passione, i suoi figli

La prima persona che incontri una volta arrivato a Corte Borghetti è Barbara. È una donna meravigliosa e gentile, che alcuni anni fa ha deciso di dare una scossa alla sua vita. Infatti, dopo aver lavorato per alcuni anni come avvocato ha preso la decisione di lasciare il suo lavoro per seguire la sua passione. Ha iniziato così il suo progetto: imbottigliare il vino della sua famiglia con il proprio marchio e accogliere nella sua proprietà ospiti da ogni angolo del mondo. Un progetto ambizioso, che ha dedicato a ciò che ama più di ogni altra cosa, i suoi tre figli. Così sull'etichetta dei suoi vini si riconosce chiaramente l'elegante logo BB3 dove BB è l'acronimo di Barbara Borghetti e 3 è il numero dei suoi figli. Anche l'unico vino outsider (dato che non è un vino tipico della Valpolicella) che produce è dedicato ai suoi tre figli. Si chiama infatti “Tre” ed è un vino giovane, fresco e frizzante, che ben si addice all'idea di giovinezza e gioia.

Barbara, the owner of Corte Borghetti

Barbara, la proprietaria di Corte Borghetti

Parola chiave: Ospitalità

Se dovessimo trovare un soprannome per Barbara, quello giusto sarebbe, “la regina dell'ospitalità”. Il tour che propone è completo, bello e super gustoso. Barbara ti accoglie nel cortile della villa di famiglia dove oggi vive con i suoi figli. La villa, che risale al XVI secolo, è un'attrazione di per sé. Con una breve passeggiata si raggiungono i vigneti. Camminare sotto il pergolato con Barbara che spiega i segreti delle sue viti è semplicemente magico. Poi è il momento della cantina con l’area di vinificazione, il fruttaio, la bottaia. Ma aspetta, il meglio deve ancora venire! Dopo il tour Barbara ti porta al piano di sotto in un posto che lascia sempre senza parole. È l'antica cantina di famiglia che ha trasformato in elegante sala degustazione.

Barbara and her guests in her beautiful tasting room

Barbara e i suoi ospiti nella sua bellissima sala degustazione

Godetevi la degustazione

La degustazione prevede i quattro vini della Denominazioni prodotti da Barbara: Valpolicella Classico, Valpolicella Superiore, Ripasso e Amarone. Tutti i suoi vini, dal Valpolicella più facile e fruttato all'Amarone audace e strutturato, sono abbinati a cibo locale. Troverete salumi tradizionali come soppressa, coppa e pancetta e formaggi locali, come Monte Veronese al Parmigiano Reggiano, abbinati a marmellata e mostarda. E per concludere la degustazione un calice di Amarone e un pezzo di cioccolato fondente. Suona bene, vero? Barbara segue ogni singolo passaggio della degustazione con grande attenzione ai dettagli. Sei impaziente di incontrare Barbara, gustare un bicchiere di vino e scoprire una bellissima azienda vinicola? Allora unisciti a noi per un tour in Valpolicella come Tre cantine di Amarone, Due cantine dell'Amarone o Valpolicella e Amarone con pranzo.

A bottle of Valpolicella Ripasso produced by the winery Corte Borghetti

Una bottiglia di Valpolicella Ripasso prodotta dalla cantina Corte Borghetti

Lascia un commento

Leggi altre news

Resta in contatto