Pagus

Dichiarazione Età

I declare that I am of the age required by law for the purchase of alcoholic beverages.

Dichiaro di avere l’età richiesta dalla Legge per l’acquisto di bevande alcoliche.

Confirm

This site uses cookies to provide you with a more responsive and personalised service. By using this site you agree to our use of cookies.
Please read our cookie notice for more information on the cookies we use and how to delete or block them.

Conoscere il meglio dei sapori di Verona

Conoscere il meglio dei sapori di Verona

21 October 2021

Con l'arrivo dei primi freddi e della pioggia di questi giorni, probabilmente la tua voglia di uscire è inversamente proporzionale alla voglia di coccolarti con buon cibo e buon vino con i sapori di Verona.

Ebbene, pensando proprio a questo, con il Pagus Wine Club siamo riusciti a mettere insieme, esclusivamente per te che ne farai parte, un ciclo di incontri alla scoperta di vini e sapori, per cui varrà davvero la pena uscire di casa e venirci a trovare.

Abbiamo creato un'esperienza che ti farà conoscere il meglio della produzione vinicola ed enogastronomica di Verona, a due passi da casa.

La serata di apertura è interamente dedicata ad un'azienda che crede fortemente nel suo territorio e nel suo vitigno autoctono, arrivando a lavorarlo esclusivamente per la produzione di tutti i suoi vini: la cantina T.E.S.S.A.R.I. che a Monteforte d'Alpone produce 5 espressioni di Garganega, tutte in degustazione giovedì 28 ottobre.

A novembre, ci spostiamo nel cuore rosso di Verona, la Valpolicella, dove in due serate conoscerai i vini biologici di Novaia e la tradizione di Corte Archi.

Con Novaia imparerai a conoscere la famiglia Vaona, che dal 1700 ad oggi porta avanti la tradizione di lavorare la vigna e produrre i vini di eccellenza della Valpolicella Classica.

Corte Archi è anch'essa tradizione ed altra espressione della zona Classica. L'azienda è nata da Caterina che, vedova con 10 figli, nel 1910 decide di comprare casa, cantina e vigneto che attraverso le generazioni hanno portato a quella che è oggi un'azienda in evoluzione e ricerca continua.

Nell'ultima serata, a dicembre, conoscerai Giovanni Montresor di Corte Quaiara, che produce vini fuori dall'ordinario. Vini inconsueti per la zona di produzione, ma che hanno, appunto per questo, un significato, una storia, una visione, figlie della creatività di chi li ha pensati e li produce.

Non di solo vino si tratterà, ed infatti abbiamo invitato apposta per te altre realtà che andranno ad abbinare le proposte dei nostri vignaioli.

Degusterai l'olio d'oliva Orlandi Furioso, frutto di un'idea tenace di Gabriella, che in un momento fragile e complesso come il lockdown, ha voluto investire e credere nel suo olio.

Abbiamo poi Corrado Benedetti, che ci porta quanto di più buono offre la Lessinia: Monte Veronese Dop e confetture, lardo aromatizzato, e il piatto invernale che a Verona non può mancare, la pearà con il cotechino.

Se pensi che sia finita, ti ricordiamo che abbiamo deciso di darti tanti buoni motivi per venire, per cui, potrebbe mancare il dolce?

Dato che siamo in clima invernale, abbiamo selezionato un'azienda che fa del Pandoro di Verona il suo punto di forza: Michele Turco 1909, pasticceria che realizza i dolci della tradizione con ingredienti di eccellenza e con l'esperienza che porta nel nome.

Infine, siamo andati alla ricerca anche del caffè, con la torrefazione Caffè Roen che porterà le miscele che ricerca e crea con la cura della produzione artigianale.

L'unica cosa che ora ti resta da fare è prenotare le serate a preparare vista, udito e gusto a tutti i sapori e i profumi che ti avvolgeranno al Pagus Wine Club. Con queste serate, comincia a scoprire un luogo in cui si parlerà di vino e di territorio, assieme ai produttori, agli esperti del settore e agli appassionati. Qui tutte le info.

Lascia un commento

Leggi altre news

Newsletter