This site uses cookies to provide you with a more responsive and personalised service. By using this site you agree to our use of cookies.
Please read our cookie notice for more information on the cookies we use and how to delete or block them.

Tenuta Savoia (Az. Agr. Coali) | La cura degli artigiani nel Valpolicella di Sant’Ambrogio – The care of artisans in Sant’Ambrogio di Valpolicella

June 29 2021

Tenuta Savoia (Az. Agr. Coali) | La cura degli artigiani nel Valpolicella di Sant’Ambrogio – The care of artisans in Sant’Ambrogio di Valpolicella

[scroll down for English]

Se non conosci Sant’Ambrogio di Valpolicella, ci sono due cose fondamentali da sapere e che ne costituiscono l’anima: la pietra ed il vino.

La pietra è quella bianco rosata chiamata Pietra di Prun, che viene estratta dalle viscere delle colline, mentre il vino è il Valpolicella Classico, con tutte le sue sfumature.

Un’azienda che incarna in sé la doppia anima della Valpolicella di Sant’Ambrogio è Tenuta Coali, della famiglia Savoia. Un’azienda agricola legata indissolubilmente al vino e che porta proprio nel suo nome l’anima ancorata alla pietra.

Coali infatti è un termine dialettale che deriva da covoli, cave. La famiglia Savoia ha scelto di mettere la terra nel nome dell’azienda e nel produrre vini artigianali. Una famiglia che porta avanti la tradizione vinicola dagli anni ’50, con il nonno che ha cominciato a lavorare la vigna e produrre il vino nella antica casa che ora è la cantina. Dal 1996, la passione per la coltivazione del vino è diventata un lavoro, portato avanti da Marina e dal fratello Mario, con la cugina Silvia, assieme alla mamma Teresa e la zia Caterina.

Valpolicella Classico, Valpolicella Classico Superiore, Amarone e Recioto: queste sono le espressioni dei 9 ettari di proprietà, tutti situati in collina, su terrazzamenti creati con i muretti tipici della Valpolicella: le marogne.

Produrre vini da vigneti in collina, tra i 200 e i 400 metri, significa avere un’ottima esposizione al sole, l’ideale escursione termica che favorisce la maturazione dei grappoli e meno rischi di umidità.

Lavorare in collina garantisce qualità, e comporta maggiori sacrifici perché tutto deve essere fatto a mano. Dalla vendemmia all’imbottigliamento della selezione Amarone, Tenuta Coali esprime in questo la sua vocazione all’artigianalità. È una delle cantine più piccole di tutta la Valpolicella, che permette di offrire unicità e personalità ad ogni bottiglia che esce dalla cantina.

Potete sentire voi stessi tutta la cura di questi artigiani del vino, degustando il Valpolicella Classico Superiore I Pipioni: un vino che fa 3 anni di affinamento in botte di rovere francese, da uve che per il 20% sono state leggermente appassite. Come averlo? È disponibile qui nello shop online di Pagus.

Tenuta Coali | The care of artisans in Sant’Ambrogio di Valpolicella

If you don’t know Sant’Ambrogio di Valpolicella, there are two fundamental things to know and which make its soul: stone and wine.

The stone is the pinkish white one called Pietra di Prun, which is extracted from the hills, while the wine is Valpolicella Classico, with all its nuances.

A company that embodies the double soul of Sant’Ambrogio is Tenuta Coali of the Savoia family.
A farm inextricably linked to wine and which bears the stone in its name.

Coali is indeed a dialect word that derives from covoli, cave. The Savoia family has chosen to put the land right in the name of the company and in their art of producing artisanal wines.
A family that has been carrying on the wine tradition since the 1950s, with the grandfather who began working the vineyard and producing wine in the old house that is now the cellar. Since 1996, the passion for the cultivation of wine has become a job, carried out by Marina and her brother Mario, with her cousin Silvia, together with her mother Teresa and her aunt Caterina.

Valpolicella Classico, Valpolicella Classico Superiore, Amarone and Recioto: these are the expressions of the 9 hectares of property, all located in the hills, on terraces created with the typical walls of Valpolicella: marogne.
Producing wines from vineyards in the hills, between 200 and 400 meters high, means having an excellent exposure to the sun, the ideal temperature range that favors the ripening of the bunches and less risk of humidity.

Working in the hills guarantees quality, and involves greater sacrifices because everything must be done by hand. From the harvest to the bottling of the Amarone selection, Tenuta Coali expresses in this its vocation for handmade. It is one of the smallest wineries in all of Valpolicella, which allows it to offer uniqueness and personality to each bottle that comes out of the cellar.

You can feel for yourself all the care of these wine artisans, tasting the Valpolicella Classico Superiore I Pipioni: a wine that ages for 3 years in French oak barrels, from grapes that have been slightly withered for 20%. How to get it? It is available here in the Pagus online shop.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *