Pagus

Dichiarazione Età

I declare that I am of the age required by law for the purchase of alcoholic beverages.

Dichiaro di avere l’età richiesta dalla Legge per l’acquisto di bevande alcoliche.

Confirm

This site uses cookies to provide you with a more responsive and personalised service. By using this site you agree to our use of cookies.
Please read our cookie notice for more information on the cookies we use and how to delete or block them.

Trento

Trento

La provincia di Trento sa offrire bellezza territoriale, ricchezza storico artistica e splendidi vini, siete pronti ad innamorarvi di valli, paesaggi alpini e dei mille contrasti di questa terra mozzafiato?

Fuori dagli itinerari più battuti visiteremo da vicino le realtà produttive del Trento DOC e del Teroldego Rotaliano DOC e conosceremo più a fondo la storia di questi luoghi.

Testimonianze retiche, romane e medievali costellano queste terre, che sanno essere anche simbolo di ricerca e innovazione.

Il Trento DOC è lo spumante metodo classico trentino, figlio della montagna e delle Dolomiti.

Le bollicine di montagna hanno una tradizione lunga almeno 150 anni, e continuano oggi ad essere sinonimo di eccellenza.

La zona di produzione delle uve destinate al Trento DOC comprende 74 comuni, situati nella provincia di Trento, per un totale di circa 10000 ettari distribuiti in aree prevalentemente montuose, con vigneti che arrivano anche ad 800 m s.l.m.

Sono l’altitudine e le forti escursioni termiche che forgiano il carattere così distintivo di questo Metodo Classico elegante e profumato.

I vini spumanti Trento DOC devono essere ottenuti da vitigni Chardonnay e/o Pinot Bianco e/o Pinot Nero e/o Meunier e da disciplinare il Trento DOC deve permanere per almeno 15 mesi sui lieviti di fermentazione nella versione Brut e 36 mesi nella versione Riserva.

Il Trento DOC bianco ha una spuma fine e persistente, color giallo, più o meno intenso, caratteristico sentore di lievito, sapore vivace e armonico. Nella versione rosé acquista tratti più fruttati e la variante riserva possiede un colore dorato e un sapore più pieno.

Perfetto per essere consumato come aperitivo o con piatti a base di pesce, fritture miste e crostacei.

Il Teroldego è il vino principe del Trentino, la sua presenza è attestata nelle zone a nord della Piana Rotaliana, a nord di Trento, fin dal 1300 e la denominazione Teroldego Rotaliano DOC è stata la prima DOC varietale trentina.

Secondo una leggenda il vigneto Teroldego sarebbe nato dal sangue del Drago che terrorizzava gli abitanti di Mezzocorona, ne avrebbe infatti lo stesso color rosso rubino intenso.

Il Teroldego Rotaliano DOC è caratterizzato da profumi di mirtilli, lamponi e more selvatiche, con note di cuoio e caffè. Al palato risulta pieno e vellutato, equilibrato e caldo, con tannini setosi.

Le annate più giovani si accompagnano perfettamente con secondi di carni rosse o bianche, mentre le versioni riserva si sposano bene con piatti più elaborati, come brasati e selvaggina.

Il Trentino saprà conquistarvi e accogliervi, con un profumato Trento DOC o con vellutato Teroldego. Siete pronti a partire con noi?

Newsletter