Pagus

Dichiarazione Età

I declare that I am of the age required by law for the purchase of alcoholic beverages.

Dichiaro di avere l’età richiesta dalla Legge per l’acquisto di bevande alcoliche.

Confirm

This site uses cookies to provide you with a more responsive and personalised service. By using this site you agree to our use of cookies.
Please read our cookie notice for more information on the cookies we use and how to delete or block them.

Il Castello di Soave e la sua atmosfera da favola

Il Castello di Soave e la sua atmosfera da favola

06 July 2021

C'era una volta, a pochi chilometri da Verona, un meraviglioso castello che sorgeva su una collina. Questo castello si chiamava Castello di Soave, e prendeva il nome dal minuscolo borgo che controllava. Nessun principe azzurro né principessa viveva qui, eppure la sua bellezza sapeva trasportare tutti in un mondo da sogno. Indovina un po’? Il castello, dopo più di mille anni, è ancora lì, nel magico borgo di Soave ed è sicuramente una tappa obbligata se siete nei dintorni di Verona!

Il borgo

Soave è un borgo medievale a circa 20 chilometri a est dal centro di Verona. In mezza giornata si può visitare questo affascinante borgo e perdersi nei suoi vicoli. Durante l'Impero Romano, Soave era un punto strategico situato sulla famosa Via Postumia, l'"antica strada statale" che collegava Genova ad Aquileia. Tuttavia, il borgo conobbe il suo periodo d'oro durante il Medioevo e questo è anche il periodo in cui fu costruito il suo castello. Stessa cosa per le mura della città, la cui costruzione risale allo stesso periodo storico. Sia il Castello che la cinta muraria donano al piccolo borgo un’atmosfera a dir poco magica.

The city walls around Soave

Le mura della città intorno a Soave

Il suo Castello

Ma qual è la storia di Soave e del suo meraviglioso castello? Ebbene, la fortezza e le mura furono costruite intorno al X secolo d.C., per proteggere la città dalle frequenti invasioni ungheresi. Come già detto, il castello non è mai stato una dimora per famiglie benestanti. Per la sua posizione strategica fu invece utilizzato come fortezza militare per il controllo del territorio intorno a Soave. Durante il Medioevo l’importanza militare del castello crebbe sempre più ed è per questo che le famose Signorie vollero impossessarsene. I Della Scala (signori di Verona) furono i primi a possedere il castello all'inizio del XII secolo, seguiti dai Visconti (signori di Milano), dai Da Carrara (signori di Padova) e persino dalla Repubblica di Venezia.

Dopo essere stato in stato di abbandono, intorno al XVII secolo, Giulio Camuzzoni, allora importante politico veronese, decise di acquistare la proprietà. Ancora oggi se ne occupano i suoi discendenti. Il castello si distingue per la sua posizione dominante. Le sue mura furono costruite in diversi secoli e ognuna di esse abbraccia un cortile all'interno del castello. Le mura perimetrali racchiudono l'intero borgo. Il mastio e il cortile pensile sono la parte più bella del castello da cui si gode una splendida vista sui vigneti e sulla campagna del Soave.

Our guests enjoying the view from the Castle

I nostri ospiti si godono la vista dal Castello

I suoi vini

Soave non è solo storia e cultura, ma anche buon cibo, grande ospitalità e ottimi vini. Soave è anche il nome del vino bianco, fermo e secco ottenuto dal vitigno autoctono Garganega. E se sei un appassionato di vini da dessert, non preoccuparti! Il Recioto di Soave è il vino dolce e dorato prodotto dall'appassimento delle uve Garganega per fare il famoso passito. Hai voglia di un weekend sulle favolose colline del Soave, sorseggiando un rinfrescante calice del suo ottimo vino bianco? Allora prenota un weekend con noi per una vacanza Soave e Amarone o, se hai solo poche ore libere, unisciti a noi per Un assaggio di Soave!

Soave wine tasting

Degustazione di vino Soave

Lascia un commento

Leggi altre news

Resta in contatto