Pagus

Dichiarazione Età

I declare that I am of the age required by law for the purchase of alcoholic beverages.

Dichiaro di avere l’età richiesta dalla Legge per l’acquisto di bevande alcoliche.

Confirm

This site uses cookies to provide you with a more responsive and personalised service. By using this site you agree to our use of cookies.
Please read our cookie notice for more information on the cookies we use and how to delete or block them.

Cantina Piccoli: girl power in Valpolicella

Cantina Piccoli: girl power in Valpolicella

06 July 2021

Chi ha detto che fare il vino è un lavoro da uomini? Oggi vi portiamo alla cantina Piccoli, dove due giovani sorelle gestiscono insieme la loro boutique winery di famiglia. Incontriamo Veronica e Alice e scopriamo la loro storia.

Cantina Piccoli

Femminilità, arte e passione sono le parole chiave per descrivere questa cantina. Il luogo è già un'opera d'arte e possiede un grande tocco femminile. La cantina si trova sulla cima di una collina chiamata Monte la Parte, da lì il panorama è incredibile. Di fronte a voi si erge la cantina: una cantina moderna scavata nel tufo, che si adatta perfettamente all'ambiente circostante. Tutt'intorno, i vigneti di famiglia sono allevati a guyot e a tradizionale pergola veronese. Ultimo ma non meno importante, si intravede in lontananza il centro di Verona. La magia continua all'interno della cantina dove nella bottaia e all'interno della zona di vinificazione si possono vedere le pareti di tufo. Il tocco femminile è invece predominante nella sala degustazione: colorata, elegante e con una vetrata che permette di godersi il paesaggio mentre si degusta un bicchiere dei vini Piccoli.

The excavated tuff rock you can see from the barrel room

La roccia tufacea scavata che si vede dalla barricaia

Veronica e Alice

Ora probabilmente è chiaro, la cantina Piccoli è semplicemente bellissima ma non è l'unica cosa bella da Piccoli. Le ragazze che gestiscono la cantina sono due giovani sorelle con personalità molto diverse, che si completano a vicenda. Alice -dolce, serena e gentile- si occupa principalmente dell'area produttiva: la cantina è il suo regno. Veronica -estroversa, cordiale e socievole- si occupa delle degustazioni, degli ospiti e delle vendite. Nonostante le diverse personalità, condividono lo stesso sogno e obiettivo: produrre vino di alta qualità dai vigneti della loro famiglia. Il nome completo dell'azienda è infatti Daniela Piccoli, nome e cognome della loro mamma. Veronica e Alice riescono a gestire l'azienda in modo perfetto e i loro temperamenti distinti aggiungono un tocco speciale al loro grande lavoro.

Veronica and Alice with their parents in the barrel room

Veronica e Alice con i genitori nella bottega

I vini di Piccoli

La produzione vinicola di Alice e Veronica mira a valorizzare i vitigni autoctoni della Valpolicella. Si tratta quindi di una produzione di nicchia con circa 40.000 bottiglie all'anno. Incentrato esclusivamente sui vini rossi, l'unico “outsider” è la loro ultima creazione: un rosè frizzante prodotto con sole uve autoctone. A parte questo rosato e l'igt Emblema, l'intera selezione di vini è dedicata ai vini Valpolicella DOC e DOCG. La selezione comprende due diverse tipologie di Amarone: quello normale e il Riserva. Quest'ultimo viene prodotto solo nelle migliori annate e subisce un invecchiamento in legno di circa 5 anni. Se hai voglia di scoprire il lato femminile della Valpolicella, Piccoli è la cantina giusta da scegliere! Scegli un tour di due cantine di Amarone o di tre cantine di Amarone e scopri con noi il mondo del buon vino di Piccoli.

Veronica pouring a glass of Piccoli's wine during the tasting

Veronica versando un bicchiere di vino di Piccoli durante la degustazione

Lascia un commento

Leggi altre news

Resta in contatto