Pagus

Dichiarazione Età

I declare that I am of the age required by law for the purchase of alcoholic beverages.

Dichiaro di avere l’età richiesta dalla Legge per l’acquisto di bevande alcoliche.

Confirm

This site uses cookies to provide you with a more responsive and personalised service. By using this site you agree to our use of cookies.
Please read our cookie notice for more information on the cookies we use and how to delete or block them.

MARCHESI FUMANELLI: una tenuta con secoli di storia

MARCHESI FUMANELLI: una tenuta con secoli di storia

05 August 2021

Chiudi gli occhi e prova a descrivere cosa ti viene in mente alla parola “tenuta”.

Probabilmente hai pensato ad una villa storica, con un ampio cortile, immersa nel verde tra cipressi, vigne e ciliegi, che sovrasta una vallata dall'alto di una collina.

Ora apri gli occhi, perché un luogo del genere esiste: è Tenuta Squarano di Marchesi Fumanelli, a San Pietro in Cariano. Siamo nel cuore della Valpolicella Classica, ai piedi delle colline da dove si diramano le vallate, zona di produzione dell'Amarone della Valpolicella.

La tenuta si trova su una collina di proprietà dell'azienda. Comprende 25 ettari di vigneto, in un unico appezzamento, e la villa con la cantina di produzione. A rendere ancora più unico questo luogo, è la cinta muraria che lo delimita e che sembra voler proteggere la sua storia.

Storia, appunto, che qui ha radici profonde: lo testimoniano i resti ritrovati di un insediamento romano, un fondo agricolo dove già allora si coltivavano le uve e si produceva vino. Questa tradizione è stata portata avanti poi fin dal 1470 dai Marchesi Fumanelli, che hanno dato vita alla villa, alla cantina e alla produzione di vini d'eccellenza.

La parola chiave di questa azienda è proprio unicità: non esiste un luogo simile. Per mantenerla, si è voluto accostarla sempre alla tradizione: vitigni del territorio, che vengono espressi con le tecniche di vinificazione più innovative; rispetto per la natura, affinché dia una materia prima eccellente; qualità del prodotto, mantenuta con una rigida selezione delle uve che porta a vinificare solo il 40% della produzione.

L'emblema di questa visione è l'Amarone della Valpolicella Riserva Octavius. Il nome deriva proprio dal personaggio che in epoca romana viveva qui e di cui si ha testimonianza dai frammenti ritrovati.

Questo vino esprime la massima selezione delle uve, ed è frutto di un lungo appassimento ed affinamento. Proprio come la lunga storia dell'azienda che lo produce, è un vino che ha bisogno di tutto il tempo necessario per renderlo figlio della tradizione che porta avanti.

Lascia un commento

Leggi altre news

Resta in contatto